PAOLO ZINI

Paolo inizia la pratica della arti marziali in giovane età con il ju jitsu tradizionale giapponese, passando poi al Kung Fu vietnamita  stile Viet Vo Dao e continuando la sua pratica anche con il Sanda (Boxe cinese), Kick Boxing e Thai boxe, arrivando a scoprire e poi a specializzarsi nel Jeet Kune Do e nelle discipline filippine e indonesiane che pratica per molti anni.
Nella sua continua ricerca di perfezionamento nelle arti marziali Paolo scopre successivamente il BJJ (Brazilian Jiu Jitsu) che tutt’oggi pratica e insegna.